Home Consumatori Consumatori Genova

Capo Nord e Thymus: investire per il prossimo futuro, voucher cene a prezzi scontati

0
CONDIVIDI
Capo Nord: tra Santa Margherita Ligure e Portofino

“Com’è noto tutte le attività della ristorazione in Italia sono chiuse fino a nuove disposizioni governative. Questo sta provocando dei seri problemi di liquidità a molte attività commerciali.

Al fine di superare brillantemente questa situazione, abbiamo pensato di proporre ai nostri clienti dei voucher, che scherzosamente abbiamo definito ‘Tigullio Bonds’, acquistabili tramite bonifico bancario entro il 15 maggio 2020”.

Lo hanno riferito ieri Irene, Augusto e Makoto, i gestori dei noti ristoranti Capo Nord e Thymus di Santa Margherita Ligure.

“Questo permetterà, una volta riaperti, di poter usufruire dei servizi nei nostri ristoranti Capo Nord e Thymus.

Tre sono i tipi di voucher acquistabili:

da 100 euro per un valore successivo di spesa di 130 euro;

da 500 euro per un valore di 700 euro;

da 1.000 euro per un valore di 1.500 euro.

Certamente è possibile acquistare più voucher e, gli stessi, saranno volendo spendibili in più occasioni fino alla scadenza del 30 dicembre 2021.

Così facendo darete un tangibile segnale di vicinanza in un momento veramente complicato e avrete, speriamo molto presto, una motivazione in più per tornare a gustare le nostre specialità e ‘a vivere’ le bellezze di Santa Margherita e Portofino”.