Home Cultura Cultura Genova

Canto tradizionale ligure: un libro sui Trallalero

0
CONDIVIDI
La copertina del libro sui Trallallero di Laura Parodi

Sarà presentato sabato 8 dicembre ore 17,00 presso l’Auditorium di Strada Nuova a Genova (Vico Boccanegra angolo Via Garibaldi), l’opera di Laura Parodi dal titolo “Trallalero! Il canto di Genova: storie e testi” edito da Pentagora edizioni. L’evento, inserito nel festival “Le vie dei canti”, porta il titolo suggestivo di “Un canto per soli uomini raccontato da una voce femminile”, un viaggio dentro a quel cerchio che è la “squadra” di Trallalero, gruppo coeso che mantiene viva la tradizione di questo suggestivo ed unico stile musicale.

L’Autrice inizia la sua opera con queste parole: “I nove uomini si sono riuniti formando un cerchio e il canto è iniziato- armonie di voci, ritmi coinvolgenti. Non c’è più spazio per nessuno nel cerchio: al limite solo per qualcuno di piccole dimensioni. Piccole come quelle di una bambina di cinque anni che, attratta dalla magia del canto, riesce a raggiungere il centro del cerchio per guardare col naso in su! E lasciarsi avvolgere dal magico intrecciarsi delle voci.” Quel fascino che esercita il Trallalero sulla piccola Laura, la condurrà fino ad oggi, dove la vede unica donna a cantare questo stile unico e tradizionale. Cantante ma non solo, Laura Parodi autrice e ricercatrice del pentagramma, vanta numerosissime collaborazioni internazionali ed è organizzatrice di eventi, uno dei quali è proprio “Le vie dei canti”.

La sua ultima fatica letteraria contiene anche un CD musicale ed è una  nuova edizione del primo canzoniere del Trallalero con testi, indirizzi e componenti dei gruppi in attività, un elenco di appuntamenti tradizionali e  utilizza la forma del  racconto dalla voce di  una ricercatrice e interprete della cultura musicale popolare. Ricco di testimonianze come quella di Arnaldo Bagnasco, o Gino Paoli. Il libro ha l’introduzione di Gualtiero Schiaffino e la postfazione di Anselmo Roveda.

La presentazione sarà accompagnata da un prologo e commenti musicali a tema. Ingresso libero. Per informazioni 3703110014. (foto Giovanna Cavallo).

Roberto Polleri

Laura Parodi, foto di Giovanna Cavallo