Home Sport Sport La Spezia

Calcio, Don Bosco Spezia primo e solo

0
CONDIVIDI

Il Don Bosco Spezia scatta in vetta alla classifica del Girone B della Promozione ligure anche se, bisogna premetterlo, il maltempo nel weekend appena trascorso ha imposto il rinvio di quasi metà delle gare nel raggruppamento. A proposito, allo stesso “Bruno Ferdeghini” s’è probabilmente rischiato il rinvio, invece alla fine c’è stata “solo” una sospensione di una mezz’oretta a secondo tempo appena avviato.

Appunto in apertura di ripresa, poco prima dell’interruzione, una mezza “zampata” volante di Salku sancisce una vittoria oratoriana che magari sembrava nell’aria da quando l’espulsione di capitan Mozzachiodi (a conseguenza di un’entrata su Del Santo) ha costretto il Follo in dieci e a una partita in buona parte di contenimento. Mister Bastianelli è corso ai ripari togliendo dal centrocampo Pesare, sostituito con Fregosi a rinforzo della difesa, una volta in svantaggio ha poi cercato nuova verve e più attacco con tre rimpiazzi in un colpo solo fra cui quello del difensore centrale Antonelli con l’attaccante Cupini…ma non è stato sufficiente.

Per la cronaca follesi schierati con un 3-5-2, poi divenuto 3-4-2 per forza di cose, salesiani col 4-3-3. In sintesi: dei formali padroni di casa, anche se si giocava alla Spezia, il primo paio di tentativi; prima dell’intervallo inizia a vedersi il Don Bosco, in particolare con uno spunto di Romiti, che vede Franceschini ribattere in pratica sulla linea una palla già smorzata da Greci.

Nella ripresa, dopo il vantaggio rossonero, i biancazzurri per l’occasione in verde si rifanno pericolosi con Cidale a addirittura col portiere da lontanissimo. Qualche accenno di reclamo d’un rigore allorché al 21’ Franceschini cade in area. Nel finale pericolo da Costa, ma soprattutto sono invece gli ospiti ad andare vicini al raddoppio dapprima con Romiti, quindi con Del Santo fermato in extremis da Greci.

Nelle altre partite del gruppo disputatesi Little James Ge-Pro Recco 3-2 e Marassi-Sammargheritese 0-0, ma in particolare è da sottolineare il 4-0 che la Forza e Coraggio infligge al Levanto al “Tanca”, risultato che porta i graziotti a un punto dal D. Bosco insieme alla Golfo Pro Recco e con un incontro in meno.

Tabellino.

FOLLO – D. BOSCO SP  0 – 1

MARCATORE: Al 50’ Salku.

FOLLO: Greci, Fazio (55’ Moussavi) , Simoni, Antonelli (55’ Cupini), Pesare (27’ Fregosi), Mozzachiodi, Degano (55’ Fregosi), Campagni (84’ Alvisi), Costa, Franceschini, Cidale. A disp. Santini, Bertoni, Ardovino, Bottegal. All. Bastianelli.

DON BOSCO SPEZIA: Sarti, Giordano, Gigante, Conti, Bertagna, Laghezza, Del Santo, Castagna, Azzaro, Salku (80’ Agrifogli), Romiti. A disp. Taggiasco, Campigli, De Angelis, Rubertelli, Ugolini, Sivori, Adami, Sanguinetti. All. Buccellato.

Arbitro: Padula di Novi Ligure, assistenti Angelotti e Vecchiarelli, della Spezia.

Marcatore: Salku al 50’.

Note: espulso Mozzachiodi al 26’.

Nella foto il “Ferdeghini” durante la sospensione