Home Sport Sport Genova

Calcio, conto alla rovescia per il nuovo Corso Arbitri AIA-FIGC

0
CONDIVIDI

Mancano ancora tre settimane e avrà finalmente il via il nuovo Corso Arbitri AIA, che terrà a battesimo le nuove giacchette nere che esordiranno in questa stagione sportiva.

Possono partecipare al Corso Arbitri tutte le ragazze ed i ragazzi, sia cittadini italiani che stranieri, purchè in regola con la normativa di soggiorno, di età compresa tra i 15 e 34 anni (per i minori è necessaria la dichiarazione di assenso da parte di uno dei genitori).
Vedasi documenti richiesti.

L’iscrizione e la frequenza sono completamente gratuite; il corso è aperto anche ai tesserati di società di calcio.

Il corso ha una durata di circa un mese, e si svolgerà nei locali della Sezione di Genova ; tratterà il regolamento, la casistica del gioco del calcio, la preparazione atletica ed il regolamento dell’Associazione Italiana Arbitri.

Al termine il candidato dovrà sostenere un esame scritto (quiz) ed uno orale, superati i quali conseguirà la Qualifica di Arbitro Effettivo; gli verranno consegnati la divisa, fischietto e cartellini (gratis); inoltre con la tessera FIGC avrà diritto d’ingresso gratuito in tutti gli stadi d’Italia in occasione di manifestazioni sportive organizzate dalla FIGC (Serie A,B,C ecc.).

Per gli studenti delle Scuole Superiori l’acquisizione della qualifica di Arbitro e la fattiva attività, potranno essere valutate, a discrezione dei singoli Istituti, come credito formativo.

E’ prevista inoltre la possibilità di attivare una convenzione coi singoli Istituti Scolastici per l’attività di alternanza scuola/lavoro(vedi).

Si ricorda infine, che per ciascuna gara diretta, ogni Arbitro avrà diritto ad un rimborso spese, erogato direttamente dalla FIGC.