Home Cronaca Cronaca Genova

Buzz e Woody all’ospedale di Quarto, ma i coraggiosi eroi sono i bimbi del Gaslini

0
CONDIVIDI
Ospedale pediatrico Gaslini di Genova Quarto

Ri-immaginare gli ambienti diagnostici e di cura grazie ai personaggi Disney Pixar più amati dai piccoli pazienti. E’ l’idea alla base del progetto di restyling che ha trasformato la sala Risonanza Magnetica dell’Istituto Giannina Gaslini in un ambiente a misura di bambino.

L’inaugurazione si è tenuta ieri nell’ospedale pediatrico di Genova Quarto.

L’iniziativa, promossa da “Progetto per gli Ospedali & l’Infanzia”, anche noto come “Progetto Pinocchio”, ha visto scendere in campo a fianco del Gaslini, The Walt Disney Company Italia che ha accettato con entusiasmo di mettere i propri creativi Disney Pixar a disposizione per studiare appositamente un ambiente positivo e accattivante per la sala RM 1.5, dove vengono eseguiti gli esami di risonanza magnetica.

Grazie a un lungo e minuzioso lavoro di studio, creazione e realizzazione grafica che ha visto i creativi Disney Pixar lavorare appassionatamente fianco a fianco con gli esperti del reparto di Radiologia, la sala ha cambiato volto e atmosfera, trasformandosi in un mondo accogliente e coloratissimo: quello di Toy Story, ossia dei giocattoli.

DiaSorin Spa ha finanziato l’intervento, provvedendo all’acquisto delle speciali pellicole adesive e alla stampa.

“Accogliamo con gioia – ha dichiarato il presidente del Gaslini Pietro Pongiglione – questo dono offerto dai responsabili del Progetto per gli Ospedali & l’Infanzia, The Walt Disney Company Italia e DiaSorin, che va esattamente nella direzione che caratterizza il nostro istituto fin dalle sue origini e cioè che ogni bambino affidato alle nostre cure, si senta il più possibile come a casa, nella normalità e, con questa iniziativa, si senta come un piccolo eroe coraggioso”.

In preparazione dello speciale “taglio del nastro” della sala RM 1.5, i famosissimi Buzz e Woody sono venuti personalmente in visita ai bambini del Gaslini, che hanno incontrato, uno per uno, facendosi fotografare e ricreando un clima di magia Disney.

La positività si è presto diffusa in tutti i reparti dell’ospedale pediatrico coinvolgendo dottori e personale specializzato in un simpaticissimo flashmob danzante che ha visto anche il corpo di volontari disneyano – i Disney VoluntEARs – ballare per la gioia dei bambini insieme ai loro amati Buzz e Woody sulle note di “You Have a Friend in Me”, la celebre canzone a suo tempo interpretata nella versione italiana “Tu Hai un Amico in Me” dall’indimenticabile Fabrizio Frizzi in Toy Story.