Home Politica Politica La Spezia

Brugnato, 4 morti con Covid-19. Giunta si dimette: sindaco non ha informato su situazione

0
CONDIVIDI
Informativa disposizioni Protezione civile nazionale pubblicata ieri su fb dal Comune di Brugnato

Quattro persone decedute con coronavirus e una decina di contagi all’interno di una casa di riposo della provincia della Spezia, il Sacro Cuore di Brugnato.

La Rsa ha 135 ospiti, 55 operatori socio sanitari, 14 infermieri e 4 medici.

Nei giorni scorsi sono stati effettuati una settantina di tamponi tra gli anziani ospiti, ma i responsabili della Rsa, secondo quanto riportato dall’agenzia Ansa, hanno chiesto chiede che la mappatura sia estesa a tutto il resto dei degenti e del personale sanitario.

Una vicenda che è diventata anche un caso politico, con le dimissioni della giunta comunale di Brugnato, che avrebbe accusato il sindaco Corrado Fabiani di non avere informato tempestivamente di quanto stava accadendo.

Sulla pagina fb del Comune di Brugnato ieri sera è stato pubblicato il seguente post, con allegata l’informativa di Alisa che ricorda le disposizioni della Protezione civile nazionale.

“AGGIORNAMENTO EMERGENZA CORONAVIRUS

Si fa presente alla cittadinanza che in data odierna non è pervenuta al presente Comune NESSUNA comunicazione in merito da parte di Alisa.

Pertanto, anche a seguito delle precedenti comunicazioni, si riportano i seguenti dati:
-cittadini POSITIVI al Covid-19: 0
-cittadini in quarantena preventiva: 0

Comunichiamo inoltre che, purtroppo, l’invio dei report ai comuni é stato sospeso in data odierna in attesa di approfondimenti da parte dell’ANCI, come da comunicazione allegata”.