Home Sport Sport La Spezia

Bologna-Spezia 4-1, Emilia amara per le Aquile

0
CONDIVIDI
Maggiore

Sconfitta sonora per lo Spezia che cede sin dai primi minuti ad un Bologna arrembante per tutti i novanta minuti.

La squadra di Mihajlovic (in tribuna per squalifica) parte forte e segna due reti in 18’ con Orsolini su rigore e Barrow. Sul finire di primo tempo la formazione di Italiano riapre il match con Ismajli. Ma nella ripresa il Bologna accelera e in 5’ segna altri due gol grazie alla doppietta di Svanberg. I rossoblu salgono a quota 37, lo Spezia resta a 32

BOLOGNA-SPEZIA 4-1
12′ rig. Orsolini (B), 18′ Barrow (B), 34′ Ismajli (S), 55′  e 60′ Svanberg (B)

 

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri (81′ Mbaye), Danilo, Soumaoro, Dijks; Schouten, Svanberg (65′ Skov Olsen); Orsolini (65′ Dominguez), Soriano (81′ Sansone), Barrow; Palacio. All. Mihajlovic

 

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Erlic (74′ Terzi), Ismajli, Bastoni (74′ Marchizza); Sena (65′ Acampora), Ricci, Maggiore; Verde (65′ Agudelo), Nzola, Gyasi. All. Italiano

 

Ammoniti: Bastoni, Soumaoro