Home Cronaca Cronaca Genova

Bilancio della Polfer in Liguria: 51299 controlli effettuati

0
CONDIVIDI
Operazione della Polfer (foto di archivio)

Ben 52 persone arrestate e 63 minori rintracciati

Ben cinquantadue persone arrestate, 411 indagate, 51.299 controlli effettuati di cui 3.649 sui treni e 68 minori di cui 51 stranieri, rintracciati. E’ questo, in sintesi, il bilancio dell’attività della polizia ferroviaria in Liguria nel 2018.

Per l’occasione sono state impiegate 11.713 pattuglie nelle stazioni e 1.292 sui treni.

Scortati 2.691 convogli, predisposti 440 servizi in abiti civili, nelle stazioni e sui treni, e 13 servizi straordinari in varie fasce orarie.

Particolare impegno è stato utilizzato nell’operazione “Stazioni sicure”, in cui sono state usate strumentazioni tecniche e unità cinofile in dodici giornate dedicate al controllo passeggeri e bagagli.

Nell’operazione “Oro rosso”, volta al contrasto dei furti di rame sulle linee ferroviarie, sono state dedicate 12 giornate.

I controlli hanno interessato anche i comportamenti in stazione per scoraggiare il pericoloso attraversamento dei binari con la cosiddetta operazione “Rail safe day” e per l’occasione sono state elevate 273 multe.

Proprio in tale ambito sono stati creati incontri con i giovani volti ll’educazione in abito ferroviario con il progetto “Train to be cool” che ha permesso agli agenti della Polfer di dialogare con circa 3000 studenti.

Oro rosso, intervento della Polfer

 

!-- Composite Start -->
Загрузка...