Home Cronaca Cronaca Genova

Bielorussa ospita a casa due georgiani che la minacciano di morte

0
CONDIVIDI
Polizia (foto di repertorio)

E’ successo in un condominio di Staglieno. Uno di loro non poteva rientrare in Italia ed è stato arrestato. L’altro è stato denunciato

Un 45enne georgiano è stato arrestato dalla Polizia per aver violato il divieto di rientro in Italia per 5 anni dal rimpatrio coatto.

L’uomo è stato anche denunciato, insieme ad un connazionale di 44 anni, per minacce aggravate in concorso.

Il tutto nasce dalla segnalazione di un poliziotto che sente nel suo condominio a Staglieno due uomini minacciare di morte una donna.

Una volante, dopo aver contattato al telefono la vittima che si era allontanata dalla casa, si è recata presso l’appartamento trovando i due uomini, uno dentro e l’altro fuori dal condominio.

Durante la fase della loro identificazione ha fatto rientro la donna, una bielorussa di 30 anni che ha raccontato agli agenti di aver ospitato i due georgiani senza un contratto d’affitto con l’accordo di pagare la somma di 50 euro a settimana.

Dopo un periodo tranquillo, nel mese di marzo però i rapporti si sono fatti insostenibili per via dei comportamenti dei due uomini che consumavano i suoi generi alimentari disturbandola di notte, tanto che ha chiesto loro di lasciare l’abitazione.

I due coinquilini di riposta però hanno iniziato a minacciarla di morte fino ad arrivare ad oggi con l’intervento della Polizia.

Per entrambi è scattata la denuncia per minacce aggravate mentre si sono aperte le porte del carcere per il 45enne per aver violato il divieto di rientro in Italia.