Home Cronaca Cronaca Genova

Bengalese evade dai domiciliari per farsi una nuova vita: arrestato

0
CONDIVIDI
Lo picchiano e gli rubano il cellulare: gambiani denunciati

La polizia ha arrestato ieri sera un bengalese di 26 anni per evasione. I poliziotti della Questura, durante il regolare servizio di vigilanza cittadino, hanno fermato il giovane in via Andrea Doria.

Da un controllo è emerso che il 26enne è sottoposto alla misura cautelare di arresto domiciliare nella città di Vicenza.

Gli agenti lo hanno poi trovato in possesso di un passaporto, che peraltro doveva essere consegnato al Tribunale di Sorveglianza, della somma di euro 720 e di tre biglietti ferroviari per la Francia emessi dalla biglietteria di Principe. Accompagnato in Questura, il 26enne, mentre gli agenti prendevano contatti con i vari enti interessati al caso per poter stabilire l’effettivo stato di evasione, ha ammesso di essere scappato da Vicenza nella giornata di martedì 11 marzo con l’intento di far perdere le proprie tracce oltrepassando il confine di Stato per rendersi latitante in Francia il tutto per poter “iniziare una nuova vita”.

Il giovane è stato associato presso il carcere di Marassi.