Home Cronaca Cronaca Italia

Bassetti: vaccino anti Covid riduce il 90% della contagiosità dopo 15 giorni

0
CONDIVIDI
Prof. Bassetti riceve vaccino anti Covid di Pfizer-BioNTech (foto d'archivio)

“Abbiamo una prova importante dell’efficacia dei vaccini per il Covid-19 anche nel ridurre la trasmissione del coronavirus. In un articolo pubblicato su ‘Nature’ si vede che chi si contagia dopo essere stato vaccinato tra il giorno 12 e il giorno 37 ha una carica virale molto più bassa di chi non è vaccinato”.

Lo ha dichiarato stamane su fb il direttore della clinica di Malattie infettive del policlinico San Martino di Genova Matteo Bassetti.

“Inoltre – ha aggiunto il prof. Bassetti – si assiste ad una riduzione di oltre il 90% della contagiosità già dopo 15 giorni. Quindi il virus è presente nel tampone, ma con bassa probabilità di passare ad altre persone. Un altro punto a favore dei vaccini. L’ennesimo”.

Ecco l’articolo pubblicato lunedì scorso sulla prestigiosa rivista scientifica internazionale “Nature” con i dati riscontrati per il vaccino anti Covid a Rna messaggero di Pfizer-BioNTech.

Initial report of decreased SARS-CoV-2 viral load after inoculation with the BNT162b2 vaccine – Nature