Home Cronaca Cronaca Genova

Autostrade, beffa per genovesi e turisti: cantiere Pegli-Prà ripristinato nel weekend

0
CONDIVIDI
Disastro Autostrade: coda nel Ponente genovese (immagine webcam Aspi 7 maggio 2021)

Nel prossimo fine settimana del 22 e 23 maggio il cantiere autostradale nella galleria dell’A10 tra Genova Pegli e Prà sarà ripristinato “in via sperimentale su richiesta di Mit e Aspi”.

Lo ha comunicato ieri sera l’assessore regionale alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone al termine di un confronto con i tecnici del ministero e della società concessionaria.

In particolare, è stato stabilito che “il cantiere in galleria tra Pegli e Prà sarà ripristinato venerdì 21 maggio alle ore 22 con la garanzia di una corsia percorribile per senso di marcia fino a domenica 23 maggio alle ore 15.30, quando è prevista la chiusura del tratto tra Genova Aeroporto e Prà in direzione ponente, con uscita obbligatoria a Genova Aeroporto con possibile rientro a Prà”.

In questo modo, ha spiegato Giampedrone, da domenica pomeriggio “saranno garantite due corsie in direzione levante per agevolare il traffico di rientro dalla riviera verso la città dopo il fine settimana”.

La normale viabilità verrà quindi ripristinata alle 6 di lunedì 24 maggio.

Inoltre, è prevista una nuova riunione del tavolo di monitoraggio martedì 25 per valutare gli esiti di questa riprogrammazione del cantiere ed eventuali interventi correttivi per il successivo fine settimana.

E’ stato poi “confermato il Piano di smontaggio di tutti i cantieri rimovibili sulla rete autostradale ligure fino al 15 giugno nei weekend (dalle 14 del venerdì alle 6 del lunedì mattina)”.