Home Hi-Tech Hi-Tech Mondo

Attacco hacker a Facebook, colpiti 90 milioni di utenti

0
CONDIVIDI
Attacco hacker a Facebook a 90 milioni di utenti (immagine Facebook)

Facebook ha denunciato un attacco hacker a circa 90 milioni di utenti. L’attacco in settimana ha colpito la piattaforma del colosso dei social media mettendo a rischio i dati di almeno 50 milioni account.

Gli hacker avrebbero sfruttato tre vulnerabilità. Le tre vulnerabilità riguardano la funzione ‘Visualizza come’, che consente ad un utente di vedere come appare il proprio profilo all’esterno; la nuova versione del caricamento video introdotta dalla piattaforma a luglio 2017 che a sua volta ha generato in modo errato un token di accesso con le autorizzazioni dell’app Facebook per i dispositivi mobili. Il token è in pratica una chiave digitale che permette di eseguire il log-in di Facebook senza dover reinserire la propria password ogni volta. Rubarlo significa potersi sostituire ad un utente.

In 90 milioni – ha spiegato l’azienda – nelle ultime ore sono stati infatti costretti a fare log out e a rientrare nel sistema in seguito ad una delle misure di sicurezza che scattano quando c’è il rischio di compromissione degli account.

La scoperta della falla di sicurezza è stata resa nota dalla societa e spiegata in un post ufficiale. Anche Mark Zuckerberg è intervenuto sul suo profilo Facebook.

La nota ufficiale di Facebook: https://newsroom.fb.com/news/2018/09/security-update/