Home Sport Sport Genova

Atalanta-Samp, Giampaolo: saremo competitivi

0
CONDIVIDI
Giampaolo, mister della Sampdoria

«La squadra è ferita, non è morta. Andiamo a Bergamo per giocare una partita di contenuti». Così Marco Giampaolo dal ritiro di “Novarello”, dove la Sampdoria ha sostenuto i due allenamenti in preparazione del recupero di campionato con l’Atalanta in programma domani, martedì. «Questi due giorni di ritiro erano necessari e ci hanno fatto bene – dichiara  alla vigilia della sfida dell’”Atleti Azzurri d’Italia” -. Abbiamo qualche defezione, qualche giocatore non al meglio, ma non ci penso: sono convinto che saremo all’altezza contro un avversario ostico, che la scorsa stagione ha sommato 72 punti in campionato».

Analisi. «In questi giorni – prosegue il mister – abbiamo analizzato la prestazione di Verona, che sul piano del gioco, per un tempo, è stata quella che conosciamo. Un periodo negativo può capitare, va superato lavorando e credendo nel lavoro, ma il mio obiettivo è concludere la stagione in crescendo».

Testa. «Lo avevo già detto prima di Verona e lo ribadisco oggi – conclude Giampaolo -, nella nostra testa c’è solo l’Atalanta, anche perché è un avversario al quale dobbiamo dedicare la massima attenzione. Solo da mercoledì penseremo al derby».