Home Cronaca Cronaca Genova

Aspettano il bus a De Ferrari, ragazze derubate da nordafricani: presi

0
CONDIVIDI
Polizia (foto d'archivio)

Brutta avventura tra De Ferrari e Brignole per due giovani donne genovesi, che sono state avvicinate alle spalle da due nordafricani mentre aspettavano il bus. Una di loro è stata derubata dello smartphone.

E’ successo sabato notte. Le vittime hanno reagito chiamando la polizia, che ha arrestato uno dei due malviventi. Si tratta un 25enne algerino, trovato con 50 grammi di droga addosso. L’altro giovane immigrato, suo connazionale, che aveva la refurtiva in tasca, è stato denunciato in stato di libertà.

Le amiche erano in attesa dell’autobus della linea N1, quando i nordafricani sono entrati in azione e hanno sfilato dalla tasca di una delle due giovani lo smartphone.

Gli agenti, tempestivamente intervenuti, hanno quindi seguito il mezzo pubblico e, alla prima fermata disponibile, hanno bloccato gli algerini prima che fuggissero.

Una volta saliti a bordo del bus, i poliziotti hanno perquisito uno dei due nordafricani trovandogli addosso quasi 50 grammi di hashish mentre l’altro aveva con sé il telefono appena rubato a De Ferrari. Il primo e’ stato arrestato, il secondo e’ stato denunciato a piede libero.