Home Cronaca Cronaca Italia

Arrivate in Italia le prime dosi del vaccino AstraZeneca

0
CONDIVIDI
Il vaccino di Astrazeneca (immagine di repertorio fb)

Si tratta delle prime 249.600 dosi di vaccino

Sono arrivate in Italia, in anticipo rispetto alla data prevista del 15 febbraio, presso l’aeroporto militare di Pratica di Mare di Roma, le prime 249.600 dosi del vaccino AstraZeneca.

A renderlo noto, fonti del ministero della Difesa.

Ora i vaccini verranno distribuiti nelle varie regioni nei centri di somministrazione.

Sapprima personale del ministero della Salute provvederà alla suddivisione delle dosi poi, nei prossimi giorni, verranno distribuite nelle varie Regioni tramite i corrieri Poste-Sda e delle Forze Armate nell’ambito dell’Operazione Eos.

Il piano del ministero della Difesa è stato predisposto dal Comando di Vertice Interforze della Difesa, su richiesta del commissario straordinario Arcuri e in stretta cooperazione con la struttura commissariale per l’emergenza Coronavirus.

“Sulla base delle indicazioni dell’Agenzia Italiana del Farmaco e del parere del Consiglio Superiore di Sanità ho firmato il decreto che autorizza la distribuzione, in via straordinaria, degli anticorpi monoclonali. Così abbiamo, insieme ai vaccini, una possibilità in più per contrastare il Covid 19”. Lo scrive su Facebook il ministro della Salute Roberto Speranza.