Home Cronaca Cronaca Genova

Amt verifica intensiva in piazza Sturla anche con controllori in borghese

0
CONDIVIDI
Il Nano Morgante | La sorte dell’onesto

Amt, per questa settimana, ha avviato una verifica intensiva a Sturla con una novità nelle modalità di controllo da parte dei 17 controllori. Con una novità: i controllori hanno operato sia in divisa sia in borghese con l’obiettivo di aumentare l’efficacia delle azioni controllo a contrasto di coloro che viaggiano sul mezzo pubblico senza titolo di viaggio.

La verifica di questa mattina si è svolta presso la fermata bus di piazza Sturla, in entrambe le direzioni, a servizio delle linee 15, 31, 45, 512, 513 e 584.

Sono stati 1.000 i passeggeri controllati, 62 le situazioni di mancanza del titolo di viaggio, pari al 6,2%. 11 dei 62 sanzionati, hanno regolarizzato immediatamente la loro posizione pagando l’oblazione di euro 41,50.

Il piano di lotta all’evasione di AMT, condiviso con l’assessorato alla Mobilità, proseguirà anche nelle prossime settimane nelle diverse zone della città per garantire incisività nelle azioni di controllo e contrasto all’evasione tariffaria e a tutela di coloro che viaggiano regolarmente sui mezzi pubblici.