Home Hi-Tech Hi-Tech Mondo

Amazon: 3,5 milioni per l’Italia. Solo Berlusconi e Agnelli avevano donato 10 milioni ciascuno

0
CONDIVIDI
Amazon, Jeff Bezos (foto di repertorio)

Amazon dona 3,5 milioni di euro per l’emergenza Covid-19.

Lo ha riferito oggi l’agenzia Ansa.

La cifra, hanno comunicato i vertici dell’azienda, include una donazione di 2,5 milioni alla Protezione Civile Italiana e
una di 1 milione “per sostenere gli sforzi delle tante organizzazioni no profit e degli enti che operano nei territori e nelle comunità in cui vivono e lavorano i dipendenti Amazon e con cui l’azienda lavora da tempo”.

Solo Silvio Berlusconi, alcuni giorni fa, aveva già donato la somma di 10 milioni di euro, necessaria per la realizzazione del reparto di 400 posti di terapia intensiva alla fiera di Milano.

Anche la famiglia Agnelli aveva donato 10 milioni per aiutare la nostra Protezione Civile a fronteggiare l’emergenza coronavirus a livello nazionale.