Home Cultura Cultura Genova

Alla scoperta di Euroflora

0
CONDIVIDI
Alla scoperta di Euroflora
Alla scoperta di Euroflora

Alla scoperta di Euroflora. Una conferenza in streaming e in presenza a Genova per sapere molto di più sulla mostra dei fiori. 

Alla scoperta di Euroflora. Il 3 maggio alle 18:15 a Palazzo Ducale.

Presentazione di “Euroflora 1966-2022”: Marta Lavarello, Gian Luca Porcile e Paola Sabbion martedì 3 maggio alle Letture Scientifiche

Martedì 3 maggio alle ore 18:15, Marta Lavarello, Gian Luca Porcile e Paola Sabbion saranno ospiti della Società di Letture e Conversazioni Scientifiche (Palazzo Ducale) per la conferenza “Euroflora 1966-2022”.

Lo scorso 22 aprile è stata inaugurata Euroflora 2022, la dodicesima edizione della mostra-spettacolo genovese dedicata a piante e fiori.

L’incontro costituisce l’occasione per approfondire, attraverso le parole di chi l’ha progettata, la logica generale e i contenuti espositivi di maggior interesse della manifestazione in corso.

Inoltre, attraverso la presentazione del volume Euroflora 1966-2022.

Paesaggi in mostra, recentemente pubblicato da Genova University Press, verrà ripercorsa la decennale storia dell’esposizione.

Alla scoperta di Euroflora
Alla scoperta di Euroflora

Studio Lavarello

Fondato da Marco Lavarello (1921-2018) nella metà degli anni ‘50 e da allora ha operato nei campi dell’architettura, dell’architettura dei giardini e del paesaggio, degli interni, del design navale, nautico e aeronautico, dell’allestimento e del design industriale.

Tra il 1971 e il 1996, lo Studio Lavarello ha firmato il progetto generale di sei edizioni di Euroflora.

Oggi lo Studio è guidato da Matteo (1953), Antonio (1981) e Marta (1984) Lavarello, rispettivamente figlio e nipoti di Marco.

Lo Studio Lavarello è autore del progetto generale di Euroflora 2022 e, nell’ambito della medesima manifestazione, del progetto di allestimento dello spazio dedicato alla Regione Liguria.

Antonio Lavarello, ha inoltre curato, insieme a Paola Sabbion, il volume Euroflora 1966-2022. Paesaggi in mostra.

Marta Lavarello

Nata nel 1984, si laurea in Architettura presso la Facoltà di Genova.

Dopo aver lavorato presso uno studio esterno ha iniziato la propria collaborazione con lo studio di famiglia.

Gian Luca Porcile

Genovese, ha conseguito laurea e dottorato di ricerca in Architettura all’Università di Genova.

Ha scritto numerose pubblicazioni sulla storia dell’architettura in età contemporanea.

È membro del Comitato scientifico della Collana “Itinerari di Architettura contemporanea” della GUP.

Paola Sabbion

Dottore di ricerca in Architettura e paesaggista, si occupa di storia, teoria e critica del paesaggio.

È autrice di numerose pubblicazioni, tra cui la monografia Paesaggio come Esperienza (Franco Angeli, 2016).

Ha curato, con A. Lavarello, il volume Euroflora 1966-2022. Paesaggi in mostra (GUP, 2022).

La conferenza, come sempre gratuita ed aperta a tutti, si terrà in presenza e su zoom.

Il link per partecipare è disponibile sul sito www.societaletturescientifiche.it