Home Economia Economia Savona

Albergatori e balneari in allarme, scatta un flash mob su Facebook

0
CONDIVIDI
Albergatori e balneari in allarme, scatta un flash mob su Facebook

Savona. Un flash mob virtuale con tanto di manifesto #salvateilturismo e un accorato appello al Presidente del Consiglio dei Ministri, al Ministro del Turismo e a tutti i parlamentari del territorio perché possano trovare le risorse necessarie per sostenere il settore.

Le associazioni di categoria savonesi di Federalberghi, Upa, Faita e Sib si uniscono in prossimità dell’inizio della «Fase 2». «Se le iniziative allo studio del governo non vengono affrontate con strumenti e misure idonee, si rischia di mettere a repentaglio la sorte di migliaia di lavoratori e di piccole e medie imprese». Per albergatori, balneari e imprese collegate al turismo non è possibile ipotizzare una ripresa senza una compartecipazione dello Stato facendo fronte anche alle perdite ingenti subite in questi mesi e che probabilmente subiranno nel corso del 2020.