Home Cronaca Cronaca Savona

Albenga, anziano muore nella camera ardente della sorella

0
CONDIVIDI
I funerali di Salvatore Sorrentino si svolgeranno lunedi ad Albenga

Tragedia nella tragedia ad Albenga dove un uomo di 77 anni è morto alla camera ardente allestita per la sorella deceduta all’età di 89. Si tratta di Giuseppa e Giovanni Sciascia.

Lei Giuseppe aveva 89 anni ed era mancata sabato alle 13, lui di anni ne aveva 77 e fatale gli è stato un malore che lo ha colto mentre stava vegliando la sorella il giorno dopo.

Sul posto i soccorsi hanno cercato di rianimare l’uomo, ma tutto è stato inutile con l’anziano che sarebbe stato colpito da un attacco cardiaco, probabilmente causato dall’emozione suscitata dalla morte della sorella alla quale era particolarmente legato.

O i funerali  funerali di Giuseppa e Giovanni verranno celebrati insieme, martedì mattina nella cattedrale di San Michele, ad Albenga.