Home Cronaca Cronaca Genova

Albanese trovato in un magazzino-abitazione con 70 grammi di coca e 50 di hashish

0
CONDIVIDI
Cocaina (foto di repertorio)

E’ successo in un basso di vico Testadoro

La stretta di controlli che già da qualche tempo la Questura ha intrapreso nelle vie del centro storico, ha portato all’arresto di un pusher di nazionalità albanese che, nei giorni scorsi, era stato scoperto con un ingente quantitativo di cocaina e hashish che lo stesso occultava in un “basso” di Vico Testadoro, dove è stato scoperto il magazzino al cui interno era stato ricavato un appartamento di fortuna.

L.A., albanese, trentadue anni compiuti proprio il giorno dell’arresto, individuato in prossimità dell’alloggio, è stato trovato in possesso di circa settanta grammi di cocaina e circa cinquanta di hashish, e per questo condotto nel carcere di Marassi.

Prosegue senza sosta il diffuso monitoraggio della Polizia nel cuore della città della Lanterna, diventato in questi giorni “zona rossa” a causa dell’emergenza Covid, allo scopo di individuare sia gli spacciatori, ma anche clienti nei cui confronti vengono applicate le violazioni amministrative previste dalla normativa in materia di stupefacenti.