Home Cronaca Cronaca Genova

Abusivi al Porto Antico, donne costrette a parcheggiare in centro: ci inseguono minacciosi

0
CONDIVIDI
Parcheggiatore abusivo (foto di repertorio)

“Dove è Crivello quando i suoi protetti ci seguono minacciosi e pretendono soldi quando parcheggiamo al Porto Antico?”.

E’ la segnalazione pubblicata oggi da una nostra lettrice su fb, in riferimento all’ultima operazione anti abusivi nella zona a mare del Centro storico di Genova.

Tursi, interrogazione Crivello per abusivo senegalese. Ma si scorda di agenti P.M. aggrediti

Fontana a buonisti antirazzisti: solidarietà ad agenti P.M. aggrediti non agli abusivi

Associazione antirazzista interetnica: solidarietà a venditore abusivo preso dai cantuné

Agenti Polizia Locale aggrediti da abusivi senegalesi. Carratù e Olivieri: Daspo urbano

Gli agenti erano intervenuti per controllare alcuni venditori ambulanti africani ed erano stati accerchiati e aggrediti.

Un senegalese (poi risultato estraneo all’aggressione) aveva cercato di sfuggire al controllo e si era ferito alla testa perché era andato a sbattere contro un palo della segnaletica stradale mentre scappava.

“Vero – ha confermato un’altra lettrice di LN – è successo anche a me. Infatti se devo andare al Baluardo, posteggio in piazza Dante o zone limitrofe. Una vera vergogna, non solo per noi genovesi, ma per i turisti che arrivano: bel biglietto da visita!”.