Home Cultura Cultura Genova

A Tursi il convegno La sanità del ponente

0
CONDIVIDI
A Tursi il convegno La sanità del ponente
A Tursi il convegno La sanità del ponente

A Tursi il convegno La sanità del ponente, il 31 maggio alle ore 9.00 presso il Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi a Genova.

A Tursi il convegno La sanità del ponente organizzato dall’Associazione S_A_LI in collaborazione con Comune, Regione e Ordine dei Medici.

Un confronto pubblico tra amministratori locali e addetti ai lavori del mondo sanitario per informare media e cittadini sugli scenari presenti e futuri della sanità genovese e in particolare del Ponente della città.

Lunedì 31 maggio alle ore 9, presso il Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi, si svolgerà il convegno “La Sanità del Ponente”.

Il convegno è organizzato dall’associazione Salute Ambiente Liguria (S_A_Li) in collaborazione con il Comune di Genova, la Regione Liguria e l’Ordine dei Medici.

Metterà a confronto numerose personalità di rilievo della sanità e delle istituzioni locali attraverso due tavole rotonde su temi specifici.

“La sanità del Ponente e l’ospedale del passato verso l’ospedale del futuro”; “La medicina del territorio nel Ponente”.

I principali argomenti trattati saranno quattro:

situazione sanitaria attuale del Ponente; Ospedale del Ponente nella rete ospedaliera; Rapporto tra ospedale, territorio e assistenza domiciliare; Rapporto tra ospedale e Università.

Relativamente al primo tema, intrecciato a doppio filo con il quarto, si discuterà dell’ospedale che dovrebbe sorgere agli Erzelli e del progetto di una sanità “bipolare”.

Inoltre della riorganizzazione di quest’ultima attraverso la suddivisione di compiti e funzioni tra il polo degli Erzelli e l’ospedale Villa Scassi di Sampierdarena.

Un piano che richiederebbe di mettere in raccordo tra loro le due strutture.

Questo specialmente nel caso dell’affidamento al nuovo ospedale del Ponente di specialità medico-chirurgiche, che chiamano in causa l’Università essendo l’insegnamento delle specializzazioni di competenza accademica.

Sulla questione dell’Ospedale del Ponente nella rete ospedaliera, i relatori saranno chiamati a dialogare e riflettere insieme sulle modalità e gli strumenti con cui integrare le varie strutture ospedaliere.

Questo alla luce del recente aumento del loro grado di specializzazione, nell’ottica di una sanità locale che deve essere integrata a livello cittadino e regionale.

Il terzo tema (rapporto tra ospedale, territorio e assistenza domiciliare) riprenderà invece il dibattito in corso a livello nazionale sull’assistenza sanitaria territoriale.

Gli addetti ai lavori considerano ormai necessario un cambiamento dell’organizzazione territoriale della sanità.

Questo attuato con modalità che garantiscano un’offerta sanitaria migliore, e anche alla luce delle criticità emerse negli ultimi anni e in particolare durante la pandemia.

Si discuterà dunque di reti territoriali, assistenza domiciliare, servizi di prossimità, ospedali di comunità.

A causa delle normative anti-Covid l’accesso al Salone di Rappresentanza sarà consentito ai soli relatori.

Il convegno potrà essere seguito in diretta streaming sulle pagine Facebook dell’associazione S_A_Li su

https://www.facebook.com/saluteambientesali/

e su https://www.facebook.com/omceoge

A Tursi il convegno La sanità del ponente
A Tursi il convegno La sanità del ponente

Programma del Convegno

09.00 = Apertura Convegno Presidente S_A_Li Piergiorgio Abrile

09.15 = Saluto del Presidente Regione Liguria Giovanni Toti

09.40 = Saluto del Sindaco di Genova Marco Bucci

10.00 = Saluto del Direttore dell’Ufficio Diocesano per la Pastorale della Salute Don Giorgio Rivarola

10.20 = Tavola rotonda coordinata da Luigi Carlo Bottaro

“La sanità del Ponente e l’ospedale del passato verso l’ospedale del futuro”

Relatori: Matteo Bassetti, Luigi Carlo Bottaro, Niccolò Casiddu, Salvatore Giuffrida, Luciano Grasso, Adriano Lagostena, Massimo Nicolò, Paolo Petralia

Ore 11.20 = Tavola rotonda coordinata da Lorenzo Sampietro

“La medicina del territorio nel Ponente”

Relatori:

Luca Aragone, Mario Baroni, Alessandro Bonsignore, Sergio Caglieris, Carmelo Gagliano, Lorenzo Sampietro, Andrea Stimamiglio, Silvia Vignola

Ore 12.30 = Discussants e interventi preordinati: conduce Massimo Nicolò

Piergiorgio Abrile, Mario Bianchi, Claudio Chiarotti, Michele Colnaghi, Eugenio Pallestrini, Giuseppe Pericu, Federico Romeo, Sergio Rossetti

Ore 14.00 = Chiusura lavori Coordinatore Comitato Scientifico S_A_Li, Eugenio Pallestrini

«Il convegno di lunedì sarà un’importante occasione di confronto e di dialogo tra i mondi dell’Università, della sanità e della politica.

Questo per discutere delle possibili soluzioni con cui migliorare l’offerta sanitaria non solo per i cittadini del Ponente genovese, ma per tutta la città e per l’intera Regione.

Il vicesindaco e assessore alla salute Massimo Nicolò dichiara quanto segue.

A nome del Comune di Genova ringrazio l’associazione Salute Ambiente Liguria per l’impegno e la passione e per l’importanza di questa riunione.

E’ anche la testimonianza di interesse e impegno dell’Amministrazione nel miglioramento dell’erogazione sanitaria ai cittadini».