Home Cronaca Cronaca Imperia

A San Bartolomeo manca l’acqua e il sindaco scrive al prefetto

0
CONDIVIDI
A San Bartolomeo manca l’acqua e il sindaco scrive al prefetto

Il sindaco: i miei concittadini non riescono a lavarsi

A San Bartolomeo al Mare manca l’acqua e il sindaco Valerio Urso scrive anche al prefetto di Imperia oltre alla società Rivieracqua SpA, gestore dell’acqua della provincia di Imperia e al commissario dell’Ato Idrico.

E’ lo stesso sindaco a spiegare la situazione di emergenza dei suoi concittadini spiegando come la gente non riesce a lavarsi e i turisti si rovinano le vacanze.

“Ho inviato al Prefetto, a Rivieracqua e al Commissario dell’Ato idrico una lettera – spiega il sindaco Valerio Urso – per sollecitare l’immediato intervento. Non è pensabile che a Imperia si riduca la pressione per evitare che si rompano i tubi e che manchi l’acqua: a San Bartolomeo al Mare l’acqua manca e basta. Invito tutti, compresi i Sindaci e i cittadini di Imperia e Sanremo, a comportarsi responsabilmente e a ridurre al minimo il consumo con effetto immediato. Invito Rivieracqua ad aumentare immediatamente la pressione. Altrimenti è inutile parlare di turismo e di comprensorio turistico: qui c’è gente che non riesce a lavarsi, cui vengono rovinate le vacanze”.