Home Cultura Cultura Genova

A Genova la penultima giornata della 16^ di ArteGenova

0
CONDIVIDI
A Genova la penultima giornata della 16^ di ArteGenova

Tela da 2 milioni, strappi di Rotella, opera sull’accoglienza di Marisa Laurito, studi di De Chirico Domenica ad ArteGenova Red Ronnie e il più giovane artista del mondo

 

Domenica grandi attese di pubblico in Fiera a Genova per la penultima giornata della 16^ edizione diArteGenova, fiera-mercato di arte moderna e contemporanea che riunisce al primo piano del padiglione Blu 15.000 tra quadri, sculture, disegni, grafica e installazioni di 860 artisti.

“Un patrimonio culturale notevole – spiega il direttore artistico e patron dell’evento Nicola Rossi che con la sua Nord Est Fair è riuscito a riunire 150 espositori tra cui alcuni dei più bei nomi delle gallerie italiane – Non per niente offriamo la possibilità di ammirare da vicino lavori dei più prestigiosi autori del Novecento con valori che dai 5.000 euro delle opere presenti nella sezione Contemporary Art Talent Show dedicata a 400 artisti emergenti, arriva ai due milioni di euro per un quadro materico di Fontana prima dei celebri tagli”.

In Fiera si vedono infatti opere di Picasso, Depero, Morandi, Dalì, Depero, Burri, Boetti, Carrà, Pomodoro, Mirò, Jenkins, Christo, Tancredi, Bansky.

Tra i pezzi forti ci sono i manifesti dei film hollywoodiani sovrapposti e strappati da Mimmo Rotella tra gli anni ’70 e ’90 (valore ciascuno anche 100.000 euro), disegni a china del futurista Balla del 1920, lavoratori sul camion dipinti nel 1945 da Renato Guttuso, figure diCarlo Carrà (anni ’50), disegni preparatori di Giorgio De Chirico degli anni Trenta e sue suggestioni metafisiche, disegni di Mario Sironitra i ’20 e i ’50 e un suo forte binomio soldato-contadino (1938), ceramiche e concetti spaziali di Lucio Fontana, grandi smalti acrilici diMario Schifano, le donne paciose di Bueno, le figure scomposte e vivaci di Valerio Adami, un interno di cattedrale dipinto nel 1926 daFilippo De Pisis, le reinterpretazioni dei miti del Novecento di Andy Warhol, l’arte Optical e la Crypto Art, gli scatti del fotografoNobuyoshi Araki, una retrospettiva del maestro dell’Astrattismo Fausto Melotti , le storie di Tex del suo illustratore Fabio Civitelli e molto altro.

Tra le curiosità del contemporaneo spiccano i quadri di Marisa Laurito che dal piccolo schermo passa a tele e sculture e lancia un messaggio di accoglienza con l’opera “Dividiamoci le merendine di pace”; le scarpette da calcio in lapislazzuli, Swarovsky e murrine, opera di una artista lombarda commissionate da registi e calciatori; l’installazione di uno scimpanzé a letto di fronte a un gigante cellulare che simboleggia la regressione dell’uomo a fronte dello strapotere della tecnologia (opera del trevigiano Alessandro Zannier), la rappresentazione della violenza alle donne che l’emiliana Giulia Maglionico rappresenta reinterpretando celebri ritratti femminili colpiti tutti da un pugno in un occhio.

ArteGenova prosegue sabato e domenica con orario 10/20 e lunedì fino alle ore 13.

Gli ingressi 10 euro, ridotti 5; i bambini fino ai 10 anni compiuti entrano gratis, come pure le scolaresche con gli insegnanti accompagnatori. www.artegenova.com

Il programma di domenica 16 febbraio

Domenica sarà in Fiera Red Ronnie, il popolare critico musicale che ad ArteGenova nello stand dove ci sono anche 8 quadri del cantanteIvan Cattaneo (presente sabato pomeriggio), espone sei foto in cui ritrasse musicisti come Frank Zappa, Iggy Pop e The Cure. E alle 14 ci sarà pure il bambino milanese Noah che a tre anni è l’artista più giovane del mondo, ospite dell’associazione culturale Il cerchio cromatico di Genova che in Fiera espone un suo lavoro.

ore 10 Paint life un’esperienza estetica. Protagonisti gli artisti del Contemporary Art Room by Mattea Micello. La performance sarà completata alle ore 12.30 con la presentazione dei lavori.

ore 11 PREMIO BANCA MEDIOLANUM

ore 14 “Estemporanea a 4 mani” con gli artisti Daniela Vercelli e Augusto Casarino. Al termine della performance, intervista doppia ai due artisti.

ore 16 Show di Stefano Chiodaroli, comico e pittore presente in Fiera con un suo quadro.

ore 17.30 TALK con Marcella Curcio, curatrice e promotrice d’arte. “La vera differenza su come promuove l’arte”. Interverranno gli artisti