Home Cronaca Cronaca La Spezia

A fuoco yacht di 14 metri a Bocca di Magra

0
CONDIVIDI
L'incendio a abordo dello yacht a Bocca di Magra

I Vigili del Fuoco sono intervenuti questo pomeriggio a Bocca di Magra, nel comune di Ameglia, per un incendio imbarcazione.

Per cause in corso di accertamento le fiamme si sono sviluppate all’interno di uno yacht di circa 14 metri, ormeggiato presso un molo di un cantiere navale.

L’incendio a abordo dello yacht a Bocca di Magra

I Vigili del Fuoco del distaccamento di Sarzana sono intervenuti con cinque unità operative a bordo di una APS (Autopompaserbatoio) e un modulo antincendio.

Contestualmente la Sala Operativa VV.F. disponeva l’invio, dalla Sede Centrale, di due ABP (Autobottepompa) e di un carro con liquido schiumogeno con altre sei unità operative.

L’incendio a abordo dello yacht a Bocca di Magra

Il personale Vigili del Fuoco intervenuto ha attaccato l’incendio, localizzato nella parte centrale dell’imbarcazione, con schiuma (miscela di liquido schiumogeno, aria e acqua) erogata ad alta e media pressione.

Successivamente si è riusciti a far ruotare il natante e a posizionarlo parallelamente al molo, al fine di agevolare le operazioni di estinzione.

I Vigili del Fuoco hanno tentato di penetrare all’interno dell’imbarcazione ma per questioni di sicurezza, in quanto l’incendio aveva coinvolto ormai tutto il materiale infiammabile all’interno, sono stati costretti ad operare solo dall’esterno.

Il personale del cantiere ha provveduto a posizionare delle panne in mare, al fine di contenere i liquidi dell’imbarcazione e il materiale estinguente. Non si segnalano feriti.

Sul posto i Carabinieri di Ameglia. Le operazioni sono state coordinate dalla Capitaneria di Porto.