Home Cronaca Cronaca Genova

A 18 mesi ingerisce una pila a bottone: ricoverata con prognosi riservata al Gaslini

0
CONDIVIDI
Ospedale pediatrico Gaslini di Genova Quarto

Una bambina di 18 mesi ieri sera è stata ricoverata in terapia intensiva, con prognosi riservata, all’ospedale Gaslini di Genova Quarto. Poco prima aveva ingerito una pila a bottone.

Gaslini: 4 casi di ingestione pile a bottone, fate più attenzione ai vostri bimbi

La piccola, residente a Genova, è arrivata al pronto soccorso dell’ospedale pediatrico dopo alcuni episodi di vomito.

La paziente è stata quindi sottoposta al protocollo per la ricerca del corpo estraneo.

“La radiografia – hanno spiegato i medici del Gaslini – ha scoperto una pila a bottone nella parte alta dell’esofago. La pila è stata rimossa con endoscopia. La lesione è attualmente limitata all’esofago, fortunatamente senza interessamento dell’aorta. La bambina è intubata”.