Home Cronaca Cronaca La Spezia

I tradizionali cimenti invernali per Capodanno in Liguria

4
CONDIVIDI
Cimento invernale

Questa mattina centinaia di temerari, com’è tradizione, si sono tuffati in mare in Liguria per il cimento invernale.

In particolare nello spezzino. A Porto Venere si è svolta la nona edizione nel borgo delle Grazie, con 45 partecipanti provenienti anche dalla Nuova Zelanda.

Tra i più anziani alcuni ottantenni, mentre tra i più giovani alcuni bambini di 6-7 anni.


Altro cimento a Tellaro, nel comune di Lerici, dove dal molo si sono buttati in acqua anche alcuni assessori comunali.

A Levanto, c’è stato il tradizionale brindisi augurale di Capodanno in mare con la raccolta fondi a favore della Croce Rossa.

Sull’altra riviera, a Sanremo, presso i bagni Tahiti, circa 150 persone, fra cui un 94enne, si sono tuffati in mare per il quarantacinquesimo cimento invernale.

L’evento è stato organizzato dal circolo Canottieri Sanremo.

4 COMMENTI

  1. Norina…Sei una fenomena.Ad un mio commento che augura praticamente una congestione mortale metti…Mi piace. Ad un altro sui botti di capodanno trovi da dire al mio commento di far pagare chi stupidamente si ferisce le manine augurando che succeda a mio figlio…Mettiti d accordo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here