Home Economia Economia Genova

Volotea festeggia i due anni di sede base a Genova

0
CONDIVIDI
Volotea festeggia i due anni di sede base a Genova

In una delle splendide sale dell’Hotel Bristol di Genova nella centralissima via XX Settembre oggi Volotea, la compagnia aerea che collega città di medie e piccole dimensioni in Europa basata a Genova, ha festeggiato il secondo compleanno del suo arrivo nel capoluogo ligure.

E vola sempre più… in alto, visto che per il 2019 la compagnia scende in pista a Genova con 4 nuovi collegamenti verso Malaga, Malta, Corfù e Pantelleria, per un totale di 20 rotte, 18 delle quali in esclusiva.

Genova si riconferma, così, come un aeroporto di primaria importanza per la low-cost che, due anni fa, ha scelto di intensificare i suoi investimenti presso lo scalo, inaugurando qui la sua quarta base italiana.

“Genova ci sta regalando grandi soddisfazioni e siamo felici di offrire ai passeggeri liguri ben 4 nuove rotte per la prossima estate – ha commentato Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Italy & Southeastern Europe di Volotea -. I nostri collegamenti a Genova sono in esclusiva al 90%: delle 20 destinazioni collegate, ben 18 sono raggiungibili solo a bordo dei nostri aeromobili. Grazie ai nostri voli, quindi, puntiamo a offrire ai passeggeri liguri la possibilità di decollare verso una serie di destinazioni che, fino a pochi anni fa, non era raggiungibile dall’aeroporto senza fare scalo”.

Rebasti ha ricordato che a Genova, dove sono allocati 2 aeromobili, la compagnia offre lavoro a circa 50 dipendenti a livello locale e, per l’estate, il vettore sta valutando la possibilità di nuove assunzioni.

“Dall’inaugurazione della sua base nel 2017 – ha continuato Valeria Rebasti – Volotea ha incrementato la sua offerta a Genova, lanciando 13 nuove rotte. La compagnia ha registrato un trend di crescita costante a Genova, proponendo, anno dopo anno, nuove destinazioni e rafforzando i volumi di passeggeri: dal 2012 a oggi sono circa 1.323.000 i viaggiatori che hanno scelto Volotea per i propri spostamenti”.

Sono 4 le nuove rotte annunciate da Volotea per Corfù (disponibile dal 4 giugno), Malaga e Malta (entrambe disponibili dal 5 giugno) e Pantelleria (dal 15 giugno), ma non è tutto: venerdì 19 aprile, per la gioia dei passeggeri liguri, il vettore ripristinerà anche i voli per Madrid.

“Siamo felici di festeggiare il secondo compleanno della base Volotea a Genova. Nel corso degli anni il rapporto tra l’Aeroporto di Genova e Volotea si è rafforzato costantemente, tanto che oggi è la prima compagnia per numero di destinazioni servite sul nostro scalo – ha confermato Paolo Odone, Presidente dell’Aeroporto di Genova. – Le quattro rotte aggiunte quest’anno confermano l’impegno di Volotea nel collegare sempre meglio la nostra Regione al resto d’Italia e d’Europa, con ricadute estremamente importanti per la mobilità dei liguri, per il business e per il turismo da e per la nostra regione”.

Nel primo trimestre 2019, Volotea ha registrato a Genova un tasso di puntualità del 92,7%. La compagnia si è, inoltre, confermata come la low cost più puntuale d’Europa nei primi tre mesi dell’anno, totalizzando un tasso di puntualità del 90,4% secondo FlighStats.com.

Franco Ricciardi

Franco Ricciardi