Home Cronaca Cronaca Genova

Via Rossini, senegalesi per strada dopo le 22. Uno aggredisce gli agenti: denunciato

0
CONDIVIDI
Intervento della Polizia (immagine di repertorio)

Ieri sera in via Rossini gli agenti della questura genovese hanno identificato e denunciato un senegalese di 40 anni, pluripregiudicato e mai rimpatriato, per il reato di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento e sanzionato per violazione delle norme anti Covid.

I poliziotti di una volante del Commissariato Cornigliano, durante il regolare controllo del territorio, hanno notato due senegalesi, camminare tranquillamente per strada verso le 23,30 ossia in orario non consentito dal Dpcm.

Durante la loro identificazione il 40enne africano, con a carico un ordine del questore di lasciare lo Stato italiano, si è rivolto agli agenti con fare minaccioso e quando lo hanno fatto sedere nella volante ha cercato di colpirli con un mazzo di chiavi per poi danneggiare la portiera della vettura.

Alla fine anche l’altro africano è stato accompagnato in questura e sanzionato.