Home Cronaca Cronaca Genova

Via Mermi, tunisino a calabrese si affrontano a colpi di roncola e nerbo di bue: denunciati

0
CONDIVIDI
Carabinieri (foto di repertorio)

La notte scorsa in via Mermi, strada laterale di via Mogadiscio, un 34enne tunisino e un 48enne calabrese, a seguito di futili motivi, si sono aggrediti a vicenda.

Lo straniero con una roncola, il calabrese con un nerbo di bue.

Sul posto sono quindi intervenuti i carabinieri della Stazione dell’Arma di Ge-Molassana, che hanno riportato alla calma i contendenti.

Trasportati presso distinti ospedali cittadini e medicati, i due sono stati dimessi con prognosi di 10 e di 20 giorni.

Al termine degli accertamenti sono stati denunciati in stato di libertà per “lesioni personali aggravate e porto abusivo di armi”.

Gli oggetti, detenuti illegalmente, sono stati sequestrati.