Home Sport Sport Genova

Verona-Samp 1-2, vittoria scaccia crisi al Bentegodi

0
CONDIVIDI

Vittoria scaccia crisi per la Samp che espugna il Bentegodi battendo il Verona.

I Doriani dominano nel primo tempo. Ekdal con una sassata fulmina Silvestri nel primo tempo. Nella ripresa Verre raddoppia in contropiede e Zaccagni accorcia su rigore.

La Samp però tiene bene e porta a cada tre punti vitali.

 

VERONA-SAMPDORIA 1-2
41′ Ekdal (S), 54′ Verre (S), 70′ rig. Zaccagni (V)

 

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Ceccherini (39′ Lovato), Dawidowicz (88′ Gunter), Dimarco; Faraoni, Barak, Veloso (61′ Tameze), Lazovic (61′ Ruegg); Salcedo, Zaccagni; Di Carmine (61′ Colley). All. Juric

SAMPDORIA (4-4-1-1): Audero; A. Ferrari, Colley, Tonelli, Augello; Jankto (76′ Leris), Adrien Silva, Ekdal, Damsgaard; Verre (70′ Ramirez); La Gumina. All. Ranieri

 

Ammoniti: Verre (S), Tonelli (S), Faraoni (V), Damsgaard (S), Salcedo (V)