Home Spettacolo Spettacolo Italia

Vasco Rossi criticato da popolo del web si sfoga su Fb: siete social-mentecatti

0
CONDIVIDI
Vasco Rossi

Critiche e accuse sui social network. Vasco Rossi non ci sta e si sfoga su Fb: siete dei “social-mentecatti”.

Il casus belli è l’annuncio, diffuso dall’artista lo scorso gennaio anche sui social network, del cambio di formazione in vista dei prossimi concerti. Si tratta, in particolare, del sassofonista Andrea “Cucchia” Innesto (con Vasco dal 1985) e Clara Moroni (vocalist di Vasco dal 1996).

Martedì scorso il cantante, finito nel mirino del popolo del web, ha quindi deciso di replicare a modo suo con un lungo post su Facebook, che al momento ha raccolto oltre 20mila Mipiace ed è stato condiviso da quasi 3mila utenti. Ecco il testo integrale.

“Chiari..menti ..!!

Ai pochi, sempre comunque molto attivi
e rumorosi sui social,
che sostengono dovrei ringraziare
qualcuno o loro per primi !??
per quello che sono o per quello che ho realizzato
rispondo che io ringrazio sempre e solo
il cielo e la chitarra !!

Sono pari con tutti
chiunque ha avuto a che fare con me
è stato sempre ripagato
con onori, glorie, riconoscimenti
o divertimento!!

Sono io che scrivo le canzoni e ci metto dentro la mia anima !
Non le scrivo per compiacere
Ma per Komunicare
Nessuno è obbligato a venire ai miei concerti
E non devono piacere a tutti !

Ai social-mentecatti
che mi immaginano nelle mani di altri
o pensano di sapere come devo comportarmi
Rispondo che Vasco Rossi sono io
Non è un nome d’arte
La faccia è la Mia
Sono sempre io che alla fine
faccio le Scelte,
prendo le Decisioni
ed è solo Mia la Responsabilità !

Niente e nessuno mi può condizionare.
Devo essere io ad andare sul palco
E devo essere convinto io
Per con.. vincere !!

Questo faccio da quarant’anni e il mio popolo
che mi conosce bene
LO SA !!!”.