Home Consumatori Consumatori Italia

Tutor riattivati in autostrada per il controesodo

0
CONDIVIDI
Tutor riattivati in autostrada per il controesodo

Autostrade per l’Italia informa che la Corte di Cassazione ha ritenuto del tutto infondati i motivi per i quali la Corte di Appello di Roma in data 10 aprile 2018 aveva ritenuto che il sistema di controllo della velocità media, il cosiddetto Tutor, violasse le norme relative alla proprietà intellettuale della società Craft e dovesse essere rimosso.

Aspi, fa sapere, che ha già messo in campo le squadre per la riattivazione del sistema, così da consentirne la messa a disposizione in tempi brevi.

Il sistema dovrebbe tornare operativo per il controesodo.

Plauso da parte del Codacons che ha così commentato: “In un Paese, come il nostro, che mantiene inaccettabili livelli di incidentalità, la riattivazione del Tutor rappresenta un’ottima notizia”.