Home Politica Politica Genova

Tursi, domani presidio contro anagrafe anticomunista: presente anche èViva

0
CONDIVIDI
Formazione politica di sinistra èViva (foto di repertorio fb)

“Lo scorso 9 febbraio Lega e Forza Italia hanno presentato al consiglio comunale di Genova un ordine del giorno che ‘impegna il sindaco e la giunta ad istituire una anagrafe virtuale Antifascista – Antinazista – Anticomunista – Antidemocratica ed Eversiva a difesa dei valori della nostra Costituzione’.

Un tentativo becero di riscrivere la Storia di una Città, di una Nazione e di un intero Continente.

Ma fascismo, nazismo e comunismo non potranno mai essere messi sullo stesso piano!

Domani, nel rispetto delle norme anti covid, èViva Genova sarà presente al presidio organizzato dall’associazione Giuristi Democratici davanti al Comune di Genova, per chiedere a gran voce il ritiro di questo atto vergognoso e anticostituzionale”.

Lo hanno riferito oggi i responsabili genovese della formazione politica di sinistra èViva.