Home Consumatori Consumatori Genova

Turisti e residenti: nuova navetta gratuita per la Lanterna, simbolo di Genova

0
CONDIVIDI
Percorso navetta gratuita per la Lanterna, simbolo di Genova

L’assessorato comunale al Commercio e Turismo, in collaborazione con Mu.MA – Istituzione Musei del Mare e delle Migrazioni, Amt, Fondazione Labò e Amici della Lanterna, oggi ha presentato il nuovo servizio di navetta gratuita che porterà turisti e residenti alla Lanterna partendo dal Galata Museo del Mare, in un percorso circolare a orari prestabiliti.

La navetta per andare a visitare il simbolo di Genova sarà disponibile gratuitamente tutte le ultime domeniche del mese, da febbraio a giugno, e in altre date di affluenza turistica: il 3 marzo per il carnevale e il 19 maggio per l’evento “Notte dei Musei”.

Il percorso studiato per collegare i due musei del Mu.MA prevede la prima partenza dal Galata alle 14 con passaggio a Principe e arrivo al Terminal Traghetti, Piazzale Iqbah Mesih, da dove ripartirà per il ritorno alle 14.55. La navetta partirà dai due capolinea ogni 45 minuti.

L’assessorato al Commercio e Turismo del Comune di Genova ha finanziato l’iniziativa rendendo così gratuito l’utilizzo del bus per tutti i viaggiatori.

Insieme al viaggio sulla navetta gratuita, si svolgerà la visita guidata “Ti porto alla Lanterna” che, partendo da Palazzo San Giorgio alle 14 e utilizzando la navetta, porterà i visitatori alla scoperta del simbolo di Genova, con la visita al suo museo e la salita a piedi al terrazzo panoramico.

La navetta, che è comunque a disposizione gratuitamente anche per i visitatori non aderenti alla visita guidata, si fermerà anche in P.le Iqbal Masih grazie alla collaborazione, attiva dal 2015, con Stazioni Marittime S.p.A. (che gestisce il Terminal Traghetti), per il Progetto “Insieme per la Lanterna”.

“Fin dal mio insediamento – ha spiegato l’assessora comunale al Turismo Paola Bordilli – ho voluto fortemente lavorare per il nostro simbolo, la Lanterna, per renderlo più conosciuto ai turisti nonché più facilmente raggiungibile. Così, dopo la segnaletica turistica e i pittogrammi stradali che abbiamo realizzato, ho pensato di fornire ai visitatori una navetta di collegamento. Abbiamo voluto finanziare la navetta per garantirne la gratuita fruizione da parte di cittadini e turisti incentivandoli a scoprire e rimanere stupiti dal nostro simbolo per eccellenza”.

“Si tratta – ha aggiunto il vicesindaco e assessore alla Mobilità Stefano Balleari – di un altro tassello che si inserisce nel programma di Amt, i cui mezzi veicolano persone e cultura.  Dopo le iniziative dedicate al Carlo Felice, A Teatro con il bus e Al cinema con il bus”,  questa iniziativa è dedicata alla valorizzazione del monumento simbolo di Genova: la nostra Lanterna”.

“La Lanterna di Genova – ha sottolineato Luigi Lagomarsino, presidente della Fondazione Labò –  ha sempre dovuto affrontare difficoltà lungo gli 890 anni della sua vita forse proprio in virtù del ruolo di simbolo della città e del suo porto, ma al contempo è sempre riuscito a riemergere con più forza. In una di queste circostanze nel 2014,come Fondazione Labò, abbiamo avuto l’onore di poter intervenire, a titolo di volontariato, per salvarla dall’abbandono in accordo con il Comune di Genova. A parte il recupero fisico ci siamo ripromessi  di svolgere il compito di stimolare sentimenti di affetto e di condivisione nell’ambito delle istituzioni e della società civile a tutti i livelli, tra cui la recente attivazione della collaborazione con l’Autorità di Sistema Portuale. L’inaugurazione della navetta è un simbolo significativo del lavoro di ricongiunzione tra la città, il porto e il nostro simbolo”.