Home Cronaca Cronaca Genova

Tragedia in Valbisagno, anziana morta in casa, lui defenestrato

0
CONDIVIDI
Tragedia in Valbisagno, anziana morta in casa, lui defenestrato

Una donna morta in casa, un uomo defenestrato. È questo lo scenario che i soccorritori si sono trovati davanti in via Piacenza, in Valbisagno a Genova.

Da una prima ricostruzione dei fatti sempre che i tragici eventi siano avvenuto intorno alle ore 9.30. Le due persone decedute sarebbero anziane, lei 80 e lui 84 anni.

Abitavano al secondo piano di una palazzina al civico 130.

I soccorritori avvisati dai vicini hanno trovato la donna morta in un lago di sangue. Sarebbe stata colpita più volte alla testa.

L’uomo invece si sarebbe suicidato lanciandosi da un terrazzino che si affaccia all’ingresso della zona box auto nel cavedio.

Sul posto sono presenti i carabinieri e la polizia scientifica per i rilevi del caso.

Seguono aggiornamenti

Secondo le prime informazioni, l’anziano avrebbe lasciato un biglietto con scritto “Soffro tanto. Ti amo ma non ce la faccio”. Secondo quanto raccolto dagli investigatori, l’uomo soffriva da tempo di depressione.