Home Sport Sport Genova

Tragedia Corinaldo, morto 15 enne tifoso Samp

0
CONDIVIDI
Mattia il tifoso della Samp deceduto nella discoteca di Corinaldo

La tragedia della discoteca di Corinaldo, dove sono morte sei persone e ferite un centinaio durante la calca dei giovani che fuggivano spaventati in quanto qualcuno aveva usato uno spray al peperoncino, purtroppo ha abbracciato anche il mondo blucerchiato.

Mattia, 15enne di Frontone, come tanti altri era in attesa del concerto di Sfera Ebbasta. Poi qualcuno, un minore, sembra già individuato dagli inquirenti, ha attivato uno spray al peperoncino, generando il caos e un fuggi fuggi generale dal locale la cui aria era diventata irrespirabile.

Proprio all’uscita del locale la calca ha fatto sprofondare una balaustra sulla quale stavano passando i giovani spaventati, generando la tragedia.

In lutto la tifoseria sampdoriana che piange la scomparsa di un giovane tifoso 15 enne, Mattia, residente a Pesaro e supporter Doriano.

La società ha espresso tutto il proprio cordoglio alla famiglia della giovane vittima attraverso un comunicato ufficiale.

“Il presidente Massimo Ferrero e tutta l’U.C. Sampdoria esprimono il proprio cordoglio per la scomparsa di Mattia Orlandi, quindicenne di Frontone (Pesaro e Urbino) e grande tifoso blucerchiato, coinvolto nella tragedia della discoteca di Corinaldo (Ancona). Alla sua famiglia e a tutte le famiglie delle vittime le più sentite condoglianze da parte della società”.