Home Politica Politica Genova

Toti: insegnanti senza Green pass vanno sospesi

0
CONDIVIDI
Lettera minacce di morte. Lui: Una minaccia al giorno NON vi leva Toti di torno
Lettera minacce di morte. Lui: Una minaccia al giorno NON vi leva Toti di torno

Il governatore ligure dal Meeting di Comunione e Liberazione: Mettere Green pass su ogni cosa della vita civile

“Se entro la settimana prossima non avremo un sufficiente numero di prenotazioni per il vaccino e i numeri non saranno cambiati sarà il caso di passare all’obbligo vaccinale per alcune categorie.” Lo scrive il governatore Toti su Facebook.

Lo stesso Toti si dice allineato con il pensiero del ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi: “Concordo con quanto detto al Meeting di Rimini dal ministro Bianchi. Gli insegnanti che si faranno trovare senza green pass all’inizio dell’anno scolastico andranno sospesi.”

Ma Toti, non si ferma qui e precisa: “Il Governo scelga per un obbligo vaccinale diretto o indotto.

Mettiamo il green pass sui mezzi pubblici, su qualsiasi tipo di negozio, per ogni cosa della vita civile.

Non vedo perché un lavoratore vaccinato debba essere costretto a convivere con un non vaccinato oppure un insegnante vaccinato debba partecipare alle riunioni didattiche con insegnanti e personale non vaccinato”.

Il ministro Bianchi al Meeting di Rimini, manifestazione organizzata dal movimento ecclesiale cattolico di Comunione e Liberazione, non ha usato mezzi termini: “Gli operatori scolastici senza Green pass saranno sospesi. Abbiamo un set di regole chiare, che abbiamo ovviamente dato seguendo le indicazioni del Cts; indicazioni che dicono in maniera molto evidente che tutti coloro che hanno un Green pass sono dentro la scuola”… “coloro che non hanno un Green pass ovviamente saranno sospesi”.