Home Politica Politica Genova

Toti, Bucci, Benveduti e Berrino a Patuanelli: salvaguardare occupazione a Cornigliano

0
CONDIVIDI
ArcelorMittal, stabilimento ex Ilva di Genova Cornigliano

“Stamane abbiamo rappresentato al ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli, in un colloquio cordiale, le preoccupazioni della città di Genova e della regione Liguria, che ieri ha approvato un ordine del giorno affinché in Italia resti il ciclo integrato dell’acciaio e restino inalterati i livelli occupazionali dello stabilimento di Cornigliano, che già negli anni passati ha subìto drastiche riduzioni”.

Lo ha dichiarato oggi il governatore ligure Giovanni Toti a seguito dell’incontro a Roma con il ministro Patuanelli (M5S) a cui hanno preso parte anche il sindaco di Genova Marco Bucci e gli assessori regionali allo Sviluppo economico e al Lavoro, Andrea Benveduti e Gianni Berrino.

“Il ministro – ha aggiunto Toti – ci ha assicurato che stanno lavorando su moltissime opzioni, ovviamente aspettiamo la pronuncia della magistratura sul recesso di Mittal.

A questo proposito ci sono dialoghi aperti a tutti i livelli e il ministro ci terrà informati su tutte le novità.

Inoltre, ci ha confermato che il Governo si sta preparando per ogni eventualità e per garantire salari, stipendi e livelli occupazionali per i dipendenti dell’ex stabilimento Ilva”.