Home Sport Sport Italia

Svizzera-Italia, amaro il CT Mancini: dobbiamo essere più cattivi

0
CONDIVIDI
Roberto Mancini ct dell'Italia

Non è per niente soddisfatto il CT Mancini di questo post Europeo da Campioni privo di vittorie nella corsa al mondiale qatariota.

“È un momento coì – scuote la testa il Mancio dopo la partita -. È un momento in cui la palla non entra, perché abbiamo avuto troppe occasioni per non vincere”.

“Dobbiamo essere più cattivi e precisi – ha detto -. Abbiamo domintao, una partita dominata non si può non vincere. Anche nel secondo tempo, la squadra ha giocato bene, è mancato il gol”

“Non mi arrabbio. Certamente brucia aver perso un’occasione, come è successo giovedì scorso”.

Ora la testa va alla prossima sfida contro la Lituania da non sbagliare.