Home Sport Sport La Spezia

Spezia-Verona 0-1, continua il momento nero delle Aquile

0
CONDIVIDI

Lo Spezia continua il momento no iniziando il 2021 con una sconfitta come aveva terminato il 2020. Seconda sconfitta casalinga consecutiva per le Aquile.

Dopo un primo tempo molto equilibrato la ripresa si sblocca. L’episodio chiave è al ’68 quando il difensore bianco Chabot si fa espellere per doppia ammonizione.

Il Verona di Juric si getta in avanti alla ricerca del successo e trova la rete al ’75 con Zaccagni che spezza il match.

La squadra di Italiano prova a recuperare la partita ma i veneti reggono l’urto e portano a casa il successo.

SPEZIA-VERONA 0-1
75′ Zaccagni (V)
SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Erlic, Chabot, Marchizza; Estevez, Agoumé, Pobega; Gyasi, Nzola, Agudelo. All. Italiano

 

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Faraoni, Magnani, Dawidowicz; Lazovic, Tameze, Veloso, Dimarco; Barak, Zaccagni; Kalinic (53′ Colley). All. Juric
Espulso Chabot (S) al 68′ per doppia ammonizione

Ammoniti: Estevez (S)