Home Cronaca Cronaca Genova

Sestri Levante, volontario soccorso ruba automedica e si schianta a Genova Ovest

0
CONDIVIDI
Automedica (foto generica di repertorio)

Ruba un’automedica dei Volontari del soccorso di Sestri Levante, prende l’autostrada e poi si schianta all’altezza del casello di Genova Ovest.

L’episodio è avvenuto sabato notte. Un 21enne dei volontari del soccorso di Sestri, probabilmente ubriaco, si è impossessato del mezzo del 118 dopo essere stato allontanato da alcuni addetti al servizio d’ordine della “silent disco” che si stava svolgendo a Sestri Levante.

Il giovane ha chiamato il 118 fingendo di aver avuto un incidente. Quando i suoi colleghi sono arrivati ha preso l’automedica ed è fuggito in direzione Genova. Pur non avendo la patente, ha guidato a folle velocità lungo l’Aurelia e in via Moggia a Lavagna, imboccando l’autostrada in direzione del capoluogo ligure.

Sono scattate così le ricerche delle forze dell’ordine. Nel frattempo il volontario, ormai nei pressi di Genova, ha perso il controllo del mezzo, lo ha abbandonato per strada e ha deciso così di continuare la fuga a piedi.

I carabinieri lo hanno ritrovato nella notte mentre vagava a piedi a Sampierdarena ed è stato trasportato in ospedale al Villa Scassi.