Home Consumatori Consumatori Genova

Sestri Levante: taglia diritti di segreteria atti anagrafici

0
CONDIVIDI
Palazzo Comunale di Sestri levante. (vedi descrizione dell'edificio)

La Giunta Comunale di Sestri Levante ha approvato una delibera che abolisce il pagamento dei diritti di segreteria per tutte le certificazioni anagrafiche.

L’Amministrazione ha deciso di agire nell’ottica di semplificazione e modernizzazione amministrativa di eliminare una “noia burocratica”, antieconomica e ormai anacronistica che, nei fatti, costituiva un mero aggravio sulle spalle del cittadino e degli impiegati degli uffici demografici a causa della necessità di assolvere agli obblighi correlati al maneggio di denaro pubblico.

Da domani 2 luglio 2020 i cittadini di Sestri Levante potranno ricevere i certificati anche in via digitale, una possibilità fino a oggi non realizzabile a causa della necessità di pagare in ufficio i diritti di segreteria e che si rivela anche particolarmente utile anche in relazione all’emergenza Covid-19.ABov

(Nota:  La foto del Palazzo Comunale già documentato nel 1675 come “Palazzo del vescovo”, conserva ancora oggi gli spazi tipici di un palazzo aristocratico barocco, soprattutto nell’atrio e nello scalone.)