Home Cronaca Cronaca Genova

Senegalese sfonda porta e dorme in locali del Comune: denunciato

0
CONDIVIDI
Polizia (immagine di repertorio)

Un senegalese di 28 anni è stato denunciato dalla Polizia per invasione di edifici, danneggiamento e porto abusivo di armi.

Gli uomini delle Volanti e del Commissariato Centro, dopo la segnalazione di alcuni cittadini riguardante la presenza abusiva di alcuni assuntori di sostanze stupefacenti nei locali di proprietà del Comune di Genova, nella zona del Porto di Genova, ne hanno controllato alcuni nella zona del porto.

Durante il servizio i poliziotti hanno “pizzicato” il 28enne che, dopo aver sfondato la porta d’ingresso, si era sdraiato su alcune coperte per dormire.

Il giovane, pregiudicato ed irregolare in Italia, è stato anche trovato in possesso di un coltello con il blocco lama.