Home Cronaca Cronaca Genova

Senegalese e nigeriana occupano abusivamente casa popolare: fatti sloggiare

0
CONDIVIDI
Controllo Carabinieri (foto d'archivio)

Un senegalese di 39 anni e una nigeriana di 36 anni, gravata di pregiudizi di polizia e mai rimpatriata, nelle scorse settimane avevano illegalmente occupato un alloggio di proprietà dell’ A.R.T.E. in via Vittorino a Genova Prà.

Ieri, nel corso di uno specifico servizio di controllo, organizzato dai carabinieri della Compagnia di Arenzano contro l’occupazione abusiva delle case popolari, i due immigrati sono stati trovati all’interno di uno alloggio senza averne diritto, sono stati fatti sloggiare e denunciati in stato di libertà per “ invasione di edifici pubblici”.