Home Consumatori Consumatori Genova

Santa Margherita: la raccolta differenziata arriva al 75,69% | Video

0
CONDIVIDI
Santa Margherita: la raccolta differenziata arriva a 81.71%

Venti punti percentuali in più in un mese nella raccolta differenziata nel comune di Santa Margherita. Il nuovo sistema di raccolta rifiuti esteso in tutta la città, ha portato un incremento della raccolta differenziata di 20,26 punti passando dal 55,43% di febbraio 2018 al 75,69 (*vedi tabelle) di marzo 2018, questi sono i dati rilevati il 5 marzo scorso.

Il nuovo sistema di raccolta, modulato sul territorio in base a zone ed esigenze di ogni singolo utente, era stato introdotto nel giugno del 2016 in una porzione di città (quartiere San Siro) e aveva già portato un aumento della percentuale di differenziata di 6 punti passando dal 49% del 2015 al 55% del 2017.

«Questi ottimi risultati sono al di sopra di ogni aspettativa. – Dichiara il Sindaco Paolo Donadoni – dimostrano la serietà con cui il nuovo sistema è stato studiato, la serietà con cui è stato messo in pratica e seguito, e la serietà e l’impegno dei Cittadini sammargheritesi – privati o di categorie commerciali – che, partecipando attivamente nel segnalare le criticità, ci stanno consentendo di migliorarne il funzionamento giorno dopo giorno. Ora l’auspicio è che tutti insieme continuiamo a mettere il nostro impegno per migliorare sempre di più».

«Da sammargheritese sono orgoglioso del record raggiunto dal Comune sulla raccolta differenziata – spiega Stefano Mai, assessore della Regione Liguria all’Agricoltura e alla Pesca – che indica l’attenzione verso l’ambiente a 360 gradi, come testimoniato anche dal progetto, vincitore del bando Feamp attivato da Regione Liguria, per la sostenibilità delle attività collegate alla pesca all’interno del porticciolo di Santa Margherita. Con 100mila euro saranno realizzati interventi per il recupero di oli esausti, acque di sentina e un’isola ecologica».ABov

Pubblichiamo una comunicazione del Comune utile ai cittadini: Si ricorda che il Vicesindaco Emanuele Cozzio e l’Assessore Beatrice Tassara ricevono senza appuntamento il lunedì e il martedì dalle ore 9.00 alle ore 10.00, il mercoledì e il venerdì dalle ore 14.30 alle ore 15.30, presso la saletta al primo piano del municipio.

Si ricordano inoltre che i canali informativi per un corretto conferimento o per eventuali segnalazioni: Municipio (ufficio ambiente, 3° piano) tel 0185/205484 oppure 0185/205437 Numero Verde 800 211 555

Di seguito alcune variazioni tra il mese di febbraio 2018 e quello di marzo 2018 ovvero prima e dopo l’introduzione del nuovo servizio di raccolta rifiuti su tutto il territorio cittadino. (*vedi tabelle e diagramma )
– riduzione del 43.56% del secco residuo (cioè del materiale che finisce in discarica)
– aumento di oltre il 45% della quantità dei rifiuti differenziabili
– aumento del 93,61% della raccolta degli imballaggi della plastica
– aumento del 40,23% della raccolta della carta e del cartone
– aumento oltre il 142% della raccolta del vetro
– aumento oltre il 540% della raccolta dell’alluminio
– aumento del 87.60% della raccolta dell’organico