Home Sport Sport La Spezia

Samp-Spezia, Italiano: peccato di non aver vinto

0
CONDIVIDI
Italiano

Lo Spezia strappa un punto al “Ferraris” e sale a 35 punti in classifica. Al fischio finale, il tecnico aquilotto Vincenzo Italiano commenta così la prestazione della sua squadra: “Siamo rammaricati, perché a 10 minuti dalla fine ci trovavamo in vantaggio nel punteggio, a fine gara siamo usciti dal campo con un punto e quindi in queste ultime due partite in casa dovremo cercare di dare il massimo e far valere il fattore campo.

Ci mancano pochi punti alla salvezza, un traguardo che questa sera, per pochissimo, non siamo riusciti a conquistare: nel primo tempo siamo partiti forte, la gara era stata preparata così per cercare di approcciare al meglio e penso che sia Maggiore che Farias abbiano avuto nei piedi due occasioni davvero ghiotte. La prestazione però è stata di livello, si è creato tanto senza neanche soffrire eccessivamente. Mancano 180 minuti e dovremo farci valere nel nostro stadio.

Spingiamo forte dal primo giorno della stagione, ci teniamo molto a raggiungere questo obiettivo che peraltro è anche un sogno, a 10 minuti dalla fine ci può stare che la stanchezza ti faccia perdere un po’ di lucidità, tante occasioni di palle inattiva potevano essere evitate, però noi siamo questi: siamo giovani, spavaldi, un po’ ingenui, ma comunque siamo ancora fuori dalla zona rossa e avremo il destino nelle nostre mani.

Sabato ci aspetta una gara fondamentale, una battaglia vera e propria, da dover preparare in pochissimi allenamenti: già da domani andremo ad analizzare pregi e difetti dei nostri avversari e cercheremo di metterli in difficoltà”.