Home Politica Politica Genova

Salva la vita a famiglia Montoggio intossicata, Viale le dedica post su Fb

0
CONDIVIDI
Bruna Ruocco, operatrice Triage San Martino

Bruna Ruocco, un’operatrice del Triage come tante. Ha salvato la vita a una famiglia di Montoggio intossicata dal monossido di carbonio e il San Martino le ha dedicato un post su Facebook, condiviso dall’assessora regionale alla Sanità Sonia Viale, che l’ha voluta ringraziare pubblicamente insieme a tutti i suoi colleghi che s’impegnano ogni giorno nel loro lavoro per offrire un prezioso servizio professionale alla cittadinanza.

“Voglio ringraziare – ha dichiarato l’assessora Viale – questa operatrice dell’ospedale policlinico San Martino che, grazie alla sua prontezza ed esperienza, ha salvato un’intera famiglia. Con lei, voglio ringraziare anche tutti gli operatori dei nostri presìdi ospedalieri sul territorio ligure. In questi giorni di allerta meteo hanno continuato a lavorare con grande professionalità, garantendo la piena continuità dei servizi rivolti alla cittadinanza. Questa è la sanità ligure”.

“Bruna Ruocco – ha spiegato la direzione del San Martino – è una ‘triagista’ del Pronto soccorso che ha salvato un’intera famiglia di Montoggio intossicata dal monossido di carbonio.

Con la sua prontezza ha permesso di spedire due pensionati in camera iperbarica auto presentatisi al Pronto soccorso che lamentavano erroneamente un ‘semplice’ malessere generale. Inoltre, si è voluta accertare che nella casa non ci fossero altre persone. Là dentro c’erano ancora la figlia dei due e la nipotina, immediatamente prelevate e condotte in ospedale.

Negli ultimi 3 mesi sono 42 i casi di intossicazione da ossido di carbonio registrati dal nostro Pronto Soccorso”.